Istituto Comprensivo "L. Radice Pappalardo" > Attività scuola 19-20 > Concerto dell’Indirizzo Musicale all’insegna del vero significato del Natale
Ultima modifica: 23 dicembre 2019

Concerto dell’Indirizzo Musicale all’insegna del vero significato del Natale

collage_concerto-natale (1) collage_concerto-natale (3) collage_concerto-natale (4) collage_concerto-natale (5)

Grandiosa esibizione del coro e dell’orchestra V.Pappalardo il 19 Dicembre presso la Chiesa di S.Lucia, non solo per la bravura di coristi ed orchestrali magistralmente guidati dai docenti Clemente, Federico, Lentini e Zancana, ma anche perché nel corso della manifestazione sono stati inviati messaggi di elevato valore civile, di cui gli alunni devono essere portatori per la società del futuro. Richiami al valore della parola e della musica latori di ideali eccelsi quali legalità, rispetto dell’ambiente e della vita, sulla scorta degli esempi dei grandi uomini della nostra storia, frutto delle riflessioni degli alunni Kevin Di Maio e Giorgia Sciuto.

Eccellenti le esibizioni delle soliste Anna Elena Accardi e Andrea Cristina Aramescu che con la loro voce hanno raggiunto i cuori e le menti di tutti i presenti.

Guest star la mezzosoprano Chiara Messina, ex alunna dell’ indirizzo musicale nella classe di chitarra e ora allieva del Conservatorio di Musica A. Scontrino di Trapani, alla quale è stato riservata una standing ovation per l’esecuzione dell’Habanera dalla Carmen di Bizet e per aver dato dimostrazione di come una voce possa suscitare liricità, emozioni e struggente armonia.

A completare la serata lo scopo benefico della vendita di cartoline postali create e disegnate dagli alunni della classe 3^ sez.D del plesso Pappalardo, i cui proventi in occasione del 30^ anniversario dell’UNICEF, saranno utilizzati per acquistare dei kit scuola, ognuno dei quali consentirà ad una classe di 40 bambini di Paesi in guerra o colpiti da calamità naturali di poter “fare scuola”. Un’ulteriore dimostrazione della consapevolezza degli alunni dell’Istituto Radice- Pappalardo, Scuola Amica Unicef, di quanto siano privilegiati nel poter beneficiare dell’istruzione che li renderà cittadini responsabili e garanti dei diritti degli ultimi.

Un particolare ringraziamento l’Istituto lo rivolge a Don Meli per la sua cortese disponibilità ed accoglienza che conferma la sua incessante opera a vantaggio del quartiere e dell’intera cittadinanza.

Torna suTorna su