Istituto Comprensivo "L. Radice Pappalardo" > Attività scuola 19-20 > ErasmusDay 2019 “Entra con noi nel mondo Erasmus+”
Ultima modifica: 17 ottobre 2019

ErasmusDay 2019 “Entra con noi nel mondo Erasmus+”

ErasmusDay (1)Nell’aula magna del plesso E.Medi dell’I.C. Lombardo Radice Pappalardo, venerdì 11 ottobre si è svolto, in occasione dell’ERASMUSDAY, un incontro informativo e divulgativo, con le classi prime di scuola secondaria dell’istituto coinvolte nel progetto ERASMUS+ KA2 “School exghange about good practices in special need education ”.

L’insegnante Maria Florianna Calia, coordinatrice dei progetti Erasmus+ della scuola, ha condotto e curato l’incontro formativo coadiuvata dalle docenti Francesca Montoleone e Patrizia Lombardo; ha sottolineato l’importanza e la straordinaria possibilità rappresentata dalla partecipazione dei nostri studenti al progetto: “L’ERASMUS+ KA2 rappresenta un’eccezionale opportunità per l’intera comunità scolastica di apertura verso la dimensione europea, di abbattimento dei confini culturali, linguistici,fisici e mentali che a volte rappresentano barriere per la crescita sociale e umana”. L’ERASMUS+ si configura come un’occasione per migliorare le competenze professionali dei docenti, per implementare le pratiche didattiche rafforzando la qualità dell’insegnamento/apprendimento e come momento importante per lo sviluppo e potenziamento delle competenze linguistiche dei nostri studenti. Presentando la locandina dell’evento gli studenti hanno subito posto l’attenzione sullo slogan scelto per l’evento “Entra con noi nel mondo ERASMUS+”, gli alunni, fortemente incuriositi, hanno ascoltato il video saluto della coordinatrice dell’Agenzia ERASMUS+ INDIRE, per poi confrontarsi dialetticamente con la docente e tra di loro sulla valenza educativa e formativa delle attività realizzate all’interno del progetto, hanno anche avuto modo di riflettere su che cos’è l’unione europea e quali sono i suoi vantaggi. ErasmusDay (2)Gli studenti hanno ascoltato diverse testimonianze di coetanei che hanno già partecipato a precedenti progetti e approfondito le attività e le modalità di realizzazione del progetto di cui saranno protagonisti. Alla fine dell’incontro, tutti all’unisono si sono dichiarati felici di “imbarcarsi sulla nave Erasmus+”, ma non da semplici passeggeri, hanno dichiarato, ma da capitani del proprio destino e artefici del loro futuro in chiave europea. Pronti  per la loro prima mobilità sin dal prossimo mese di novembre e vogliosi di ospitare i compagni stranieri.

Ha anche partecipato alla giornata ErasmusDay un piccolo gruppo di delegate del nostro istituto impegnate nella prima mobilità all’estero del progetto Erasmus “Nature loving kids“. La Dirigente, Prof.ssa Maria Rosa Barone, insieme all’Ins. Nuccia Ingrasciotta ed alla Prof.ssa Giovanna Morreale hanno preso parte ad un particolare evento che si è svolto a Lodz (Polonia)  e che ha visto protagonisti i bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano il Kindergarden n.206 della città. I bambini insieme ai loro genitori hanno realizzato esperimenti, giochi di manipolazione ed osservazione della natura approfondendo lo studio dei 4 elementi, ovvero acqua, terra, fuoco, aria e sono stati condotti al rispetto degli stessi in un’ottica di educazione sostenibile, obiettivo precipuo dell’agenda 2030 dell’Unione Europea che finanzia tali progetti.

Torna suTorna su